• Home
  • Divani in pelle e tessuto e poltrone dal design avvolgente. Il relax assume nuove forme e nuovi colori.

Divani in pelle e tessuto e poltrone dal design avvolgente. Il relax assume nuove forme e nuovi colori.

Colori tenui per divani dal design raffinato e visivamente leggero. Le nuove tendenze al Salone del Mobile 2016 conclusosi da poche settimane.

Sono all’insegna dell’eleganza delle forme pure, talvolta bloccati in versioni fisse e compatte, talaltra totalmente libere di comporsi nello spazio del living e delle tinte neutre e delicate, i nuovi divani presentati alla kermesse sull’interior design di Milano.

Modelli rigidi a due o più posti che fanno da contrappunto ad altri divani con penisola e pouf liberamente componibili, che permettono di disegnare letteralmente lo spazio e creare ambiti differenti in grado di ritagliare funzioni e contesti pur restando nello stesso ambiente. Molto più che divani quindi quelli in esposizione al Salone del Mobile: veri e propri elementi di arredo che permettono di configurare, secondo le esigenze di ognuno, il proprio spazio.

I colori sono orientati verso nuance tenui: dal grigio fino al panna o al beige, o ancora al grigio perla, per inserirsi in ogni contesto abitativo senza risultare visivamente invadenti e con occhio attento alla sobrietà. Il tutto viene condensato in divani in ecopelletessuti e pelli varie, sostenuti da strutture portanti leggere e di grande ricerca nel campo del design.

Sul fronte delle poltrone invece annoveriamo maggiore varietà di forme e di colori, grazie a proposte all’insegna della sperimentazione progettuale sia nel campo dei materiali che in quello delle tinte per i tessuti. Oltre alle classiche poltrone in pelle, fanno capolino colori accesi come il rosso o il giallo, strutture che strizzano l’occhio al classico pur restando fermamente ancorate all’odierno.

Ad arricchire le proposte naturalmente sono anche i complementi di arredo come cuscinitappetivasi ma anche tavolini da salotto stilisticamente mirati a fornire un eccellente contraltare ai divani e alle poltrone.

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *