• Home
  • Arredare secondo lo stile provenzale: Ecco qualche trucco per reinventare la tua casa

Arredare secondo lo stile provenzale: Ecco qualche trucco per reinventare la tua casa

Tra mobili in legno e ferro battuto, l’arredamento provenzale è sempre un grande classico per arredare la propria casa.

Di sicuro lo stile provenzale è una tipologia stilistica di arredo ben codificata che coinvolge sia mobili che complementi di arredo, per creare un unicum tra ogni elemento decorativo della propria casa. 

L’origine di questo stile è da ricercarsi nella Francia del sud, con le sue atmosfere mediterranee e i suoi paesaggi ricchi di colori caldi e vegetazione spontanea. Spazio dunque a disegni floreali e reinterpretazioni dello stile classico, rivisitato però in una accezione più moderna, con colori caldi e dalle tonalità pastello, tra le quali non potrà mancare il colore simbolo della Provenza ovvero i lilla lavanda.

I mobili da utilizzare richiameranno un effetto rustico abbozzato, con elementi decorativi e modanature in legno vintage. Ma anche i mobili in ferro battuto hanno la loro importanza dato che i motivi concavo-convessi e curvi che può assumere questo materiale sono pressoché illimitati e si prestano ad infiniti utilizzi nell’ambito dell’arredamento. Un divano con struttura in ferro battuto e morbide sedute crea un interessante contrasto materico di pieni-vuoti e anche di consistenze tra il soffice della seduta e la durezza degli elementi in ferro.

Infine anche i tessuti da utilizzare sono importanti. Certamente trame ben evidenziate come quelle di lino e cotone grezzo per rivestimenti di cuscini e tendaggi sono ideali. In più, in aggiunta, importanti anche le nuance e le fantasie floreali per completare l’intero arredamento, in modo che ogni elemento della casa abbia un collegamento ideale tra tutte le sue parti.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *