• Home
  • Come arredare una casa vacanze

Come arredare una casa vacanze

Quale stile scegliere? Country, Provenzale, Etnico o Shabby Chic?

Arredare una casa vacanza è facile se osserviamo alcune regole. Come  prima cosa bisogna arredare casa in base alla tipologia, che sia mare, lago, montagna o città.

Per le case di mare, ricordiamo sempre di utilizzare sempre colori che ricordano le tonalità marine come il blu o l’azzurro, con l’aggiunta del legno, tipico proprio dell’imbarcazioni, avremo ricreato cosi la nostra casa vacanze in pieno stile balneare.

Se siamo in montagna non dimentichiamoci di usare tonalità calde come il legno che è d’obbligo, stili come il Country, il Provenzale, ma anche la nuova tendenza Shabby Chic e l’Etnico che l’ultimamente sono molto di moda.

Nota importante è come valorizzare gli spazi  al massimo, soprattutto se abbiamo a disposizione un piccolo appartamento. La soluzione è semplice, aprire gli ambienti, farli comunicare tra di loro, creando un ambiente unico nella zona giorno.

Piccoli cucinotti che si affacciano nelle sale da pranzo e nei salotti, il tutto a vista, ben esposti, illuminati, con porte finestre che offrono anche comodi terrazzi.

Nella maggior parte dei casi, chi propone case in affitto, sceglie nelle abitazioni che ospiteranno i turisti, arredamenti in total White che mettono in evidenzia l’ambiente circostante, donando anche profondità alla casa e regalando al cliente inevitabilmente accoglienza e relax. Cucine sui toni del bianco, credenze che avanzano quel stile provenzale, fresco e primaverile, che si sovrappongono a punte di colori (come rosso, lavanda, azzurro, ecc) come sgabelli, sedie divani e lampade.

Maggiore privacy è riservato alla zona notte, le camere da letto che devono presentarsi le più rilassanti in assoluto, accompagnate da pochi oggetti come libri e tv, pensati appositamente per conciliare il sonno. Anche in questi living è bene scegliere colori chiari , accompagnati sempre dal legno come il  parquet, o specchi e sedie in vimini.

Chi arreda casa vacanza non deve pensare di investire con mobili costosi o di alto profilo, anche perché chi ospita casa non è sempre educato e attento. Arredare con poco ma con gusto, vi darà dei ottimi risultati.

Assicurarsi sempre di avere inserito tutti i confort, armadi funzionali e pratici, riscaldamento e condizionamento, stoviglie ed accessori vari.

Ricordiamo che è una casa vacanza, è servirà solo per poche settimane, quindi spazio solo all’essenziale.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *