• Home
  • Arredamento Etnico. Tra tappeti orientali e mobili in legno ecco le idee più efficaci.

Arredamento Etnico. Tra tappeti orientali e mobili in legno ecco le idee più efficaci.

Un trend di arredo che oggi è diventato quasi un grande classico, grazie ad una vasta gamma di complementi e di mobili, per un arredamento in legno dalle ispirazioni selvagge.

 Giocare con i toni caldi del legno e dei tessuti naturali utilizzati come rivestimento di poltrone e divani dalle forme generose, per offrire uno sguardo verso l’oriente o verso l’Africa.

Un insieme di complementi e di quadri da appendere oppure poggiare su mobili in legno dalle tonalità scure e dalle linee che seguono le naturali venature del materiale.

Sono solo questi alcuni degli accorgimenti che potrebbero essere utilizzati all’interno della propria casa per ridefinire gli spazi domestici trasformandoli secondo uno stile etnico.

I colori delle pareti sono altresì importanti per dare quel giusto calore e diventare la cornice perfetta per un arredamento basato sull’etnicità. Spazio dunque al rosso, al giallo, al marrone e a tutte le tonalità calde per pareti e “macchie di colore” nell’ambiente domestico per offrire subito una sensazione che riporta alla mente territori e paesaggi inusuali.

Per quanto riguarda gli arredi delle singole stanze della casa, attualmente è molto in voga il cosiddetto “etno-fusion”, ovvero un mix di modernità e minimal che dialoga con complementi e altri oggetti prettamente etnici.

Divani lounge dalle forme estremamente lineari che vengono abbinati a tappeti orientali e a quadri con paesaggi in stile batik africani. Oppure camere da letto caratterizzate da armadi e letti bassi con strutture in bamboo e lampade minimal.

Sono solo questi alcuni dei consigli su come muoversi in questo stile particolare. Il resto è affidato alla fantasia di chi abita la casa e alla sua capacità di sperimentare.

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *